Progettista Illuminotecnico: compiti e competenze

Progettista Illuminotecnico: compiti e competenze

INDICE

Progettista Illuminotecnico: cosa fa

L’illuminotecnica è la disciplina che si occupa di progettare la diffusione della luce negli spazi, al fine di garantire un grado di illuminazione ottimale per i suoi occupanti. In particolare, essa riguarda la progettazione, il calcolo e la gestione della luce - sia essa solare o artificiale - negli ambienti e fonda i suoi principi su alcuni elementi quali le grandezze della luce e le relative unità di misura.

Il Progettista Illuminotecnico può quindi essere definito come la figura professionale che si occupa di sviluppare soluzioni in grado di illuminare spazi e ambienti. Nello svolgimento delle sue mansioni, egli utilizza il calcolo illuminotecnico per ottenere informazioni circa il posizionamento delle fonti luminose e il numero di lampade necessarie a ottenere la giusta illuminazione. È importante che nel definire il progetto illuminotecnico egli tenga in considerazione sia le caratteristiche delle fonti di luce, sia i requisiti degli ambienti e degli oggetti che dovranno poi essere illuminati.

Per quanto riguarda il contesto di lavoro, il Progettista Illuminotecnico può operare, per esempio, all’interno di studi che si occupano di progettazione illuminotecnica o di imprese di arredamento. 

I compiti del Progettista Illuminotecnico

Il Progettista Illuminotecnico svolge una serie di compiti. Fra questi è possibile menzionare:

  • Progettare impianti di illuminazione e/o provvedere alla riqualifica di quelli già esistenti.
  • Analizzare i progetti sottoposti, individuando le esigenze e le specifiche di ogni ambiente da illuminare.
  • Elaborare progetti nel rispetto delle normative vigenti.
  • Gestire i rapporti con i clienti e con i fornitori di apparecchiature e componenti.
  • Fornire supporto in cantiere agli installatori, assicurandosi che il lavoro venga realizzato come da progetto.
  • Verificare la completezza e l’adeguatezza dei lavori prima della consegna.
  • Redigere relazioni tecniche e report.

Le competenze del Progettista Illuminotecnico

Il Progettista Illuminotecnico è generalmente un professionista che ha conseguito una laurea in Ingegneria o Architettura e ha sviluppato conoscenze in ambito di illuminotecnica.

Tra le competenze solitamente richieste a questa figura si trovano:

  • Capacità di utilizzo dei principali software di progettazione illuminotecnica.
  • Conoscenza delle norme di settore.
  • Doti relazionali ed organizzative.
  • Capacità di lavorare in team.
  • Creatività.
 

Fonti

  1. Cos'è l'illuminotecnica: definizione, elementi e come effettuare il calcolo, pedago.it

Engineering & Manufacturing Technical Recruiters.